Repubblica di Sangue

Pubblicato: luglio 3, 2014 in letture, recensioni
Tag:, , , ,

storia della seconda repubblica romana del 1849 in versione horror

continuiamo la panoramica di racconti ambientati nel mondo di Risorgimento di Tenebra. oggi  parliamo di Repubblica di Sangue, una blog novel di Alberto Romano disponibile in formato ebook gratuito.

Trama

Anno 1849.

Fuochi di ribellione si accendono ovunque nella penisola Italiana, e molte città si ribellano al dominio dei Francesi, degli Austriaci o della Chiesa. Persino Roma, cuore dei domini dello Stato Pontificio, è stata strappata dalle mani del Papa: è stata proclamata la Repubblica Romana. Tuttavia, i nemici del popolo italiano e dei combattenti per l’Unità d’Italia, non intendono restare con le mani in mano, e potenti forze stanno per essere scatenate contro gli ignari combattenti repubblicani…

Aprile 1849.

Un contingente di soldati francesi sta per arrivare sulle coste del Lazio, ed un manipolo di coraggiosi è stato inviato per impedirne lo sbarco…

 

i fatti sono ambientati durante la Repubblica Romana del 1849 e del triumvirato formato da Carlo Armellini, Giuseppe Mazzini ed Aurelio Saffi: Giovanni Maria Mastai Ferretti passato alla storia col nome di Pio IX viene estromesso dalla guida dello Stato Pontificio, e non rassegnandosi decide di scatenare forze oscure pur di  riconquistarsi il  potere che egli ritiene legittimo. 

questo è l’innesco per  un racconto serrato, con toni estremamente cupi, scritto in maniera fluida e molto dinamica. vi è cura nei dialoghi, con l’impegno di voler far intendere le diverse inflessioni dialettali, quasi a  far risaltare l’ancora disunione italiana o una giovine italia. seppur seguendo a grandi linee il reale accadimento degli eventi la trama fantastica ha il proprio svolgimento, tutti tenteranno di rovesciare la Repubblica, i nemici saranno numerosi e potrebbero nascere perfino tra le fila alleate.

la storia narrata risulta essere un mix horror-fantastico di cappa e spada ben riuscito, nel quale troviamo spettri, stregoni, famigli ed automi (qui chiamati roboti). l’unica critica che posso muovere all’autore è quella di non aver delineato, anzi di aver soltanto abbozzato il profilo degli eroi che è soltanto accennato, essi non trasudano lo stesso carisma o spessore dei nemici, o meglio del cattivo di turno che qui è reso in maniera davvero magistrale, e che non sveleremo per mantenere la suspense, lasciando il gusto di scoprirlo al lettore.

il finale è lasciato aperto per un eventuale seguito.

emulando i suoi personaggi risorgimentali Alberto Romano ha centrato il bersaglio con un buon colpo di moschetto. ben fatto!

trovate il suo racconto in maniera DEL TUTTO GRATUITA sul suo sito qui: http://draghidottone.blogspot.it/2013/01/repubblica-di-sangue-in-ebook.html

giovanni lelli

Annunci
commenti
  1. gherardopsicopompo ha detto:

    Grazie della recensione! ^_^
    La storia è uscita molto “immatura”, è stato il mio primo esperimento completo di scrittura… Incasso complimenti e critiche con grande gioia!
    C’è in cantiere un seguito… Che in realtà è un prequel. Alcuni personaggi ci saranno, altri no… In ogni caso farò tesoro del consiglio, in fase di revisione! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...