Soulkey, la chiave dell’anima

Pubblicato: aprile 25, 2011 in letture, librogame, recensioni
Tag:, , ,

Lo Specchio di Eblis

librinostri 2011 – autore Federico Righi

Il Regno di Sirdania giace da anni sotto il dominio di bande di malvagi briganti, guidati nell’ombra dal perfido Mano Nera. Solo un giovane guerriero dotato di qualità straordinarie, di grande forza di volontà, e del massimo potere offerto dalle Gilde, potrà raggiungere il covo di Mano Nera, protetto da antichi sortilegi, e liberare il regno dal suo giogo… Sarai in grado di portare a termine la delicata missione? Solo superando avversari spietati, trappole mortali e oscuri sortilegi potrai svelare l’ultimo mistero, la fonte del terribile potere di Mano Nera…

nuova release del librogame scritto da Federico Righi, ovviamente disponibile gratuitamente su Librogame’s Land; per scaricarlo e giocarlo cliccate QUI o sulla cover del libro.

lo specchio di eblis fa parte di una saga tutta italiana creata da Federico Righi, alla classica ambientazione fantasy si aggiunge una gestione dei personaggi e delle corporazioni molto evoluta che si avvicina di molto al gioco di ruolo. la complessità iniziale del regolamento è solo apparente, esso si rivelerà estremamente  malleabile e variegato in fase di lettura. all’inizio di ogni avventura bisognerà scegliere a quale gilda appartenere, e la decisione in questione condizionerà molto, modificando, il proseguio della storia, elemento innovativo che differenzia questo libro-gioco dagli altri.

l’esperienza di gioco è divertente ed appagante, e non mi son ritrovato mai a barare per andare avanti, sintomo che il libro è piuttosto ben bilanciato anche verso il  finale in cui in teoria il mio personaggio  a forza di crescere potrebbe essere paragonato ad un supereroe.

lo stile di scrittura di Federico Righi è superiore e bello, ricercato e ritmato, arricchito dai dialoghi che oltre a caratterizzare bene gli incontri ed i personaggi ci permettono un’immedesimazione maggiore nella storia; sono 400 paragrafi di giusta lunghezza, mai troppo corti o troppo lunghi che presentano una trama complessa ed articolata, con un colpo di scena finale stupefacente.

in conclusione:  una strizzatina d’occhio alle opere di Livingstone, Dever e sopratutto Morris, un libro originale e di caratura superiore, ottime le illustrazioni di Yanez Servadei, quelle interparagrafo sono davvero sublimi; i miei complimenti sinceri a Federico Righi, a chi lo a illustrato e a tutti quelli che hanno collaborato per rendere il progetto soulkey reale.

se gli devo dare un giudizio: coinvolgente, originale. imperdibile. voto 9

giovanni lelli

Annunci
commenti
  1. […] il paio con questa bella recensione di Soulkey – Lo Specchio di Eblis fatta dal sito gemello Cronache Spadiane, si può provare a […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...